PLASTICA ADDOMINALE

PLASITCA ADDOMINALE

L’intervento di addominoplastica è ideale nei casi in cui si presenta tessuto adiposo in eccesso nella zona dell’addome accompagnato dal cedimento della cute con strie o cicatrici nella parte inferiore. L’intervento è adatto anche per le donne che hanno subito un forte cedimento della cute a seguito della gravidanza, pur non avendo tessuto adiposo in eccesso sull’addome.

Consiste nell’asportazione della cute e del tessuto adiposo in eccesso con la chirurgia plastica della parete addominale e la ricongiunzione dei muscoli retti dell’addome spesso molto rilassati. L’incisione è ricucita con un metodo di sutura speciale.

Il metodo di accesso e quindi anche la successiva cicatrice possono variare a seconda della clinica e del chirurgo. Nel nostro centro abbiamo adottato un metodo che conferisce un addome tonico con una cicatrice sottile nella zona pubica a forma di arco, da una spina iliaca all’altra. La cicatrice rimane nascosta al di sotto degli slip o del costume.

L’intervento è eseguito in anestesia generale e richiede una degenza di 4 giorni. Per le 4 settimane successive all’intervento il paziente deve indossare biancheria intima elastica e/o gli slip.

CEDIMENTO ADDOMINALE_1CEDIMENTO ADDOMINALE_2